Fef Champions League 2018 – I risultati della seconda giornata

Una seconda giornata intensa al PalaVerdi di Novara per la Fef Champions League. In entrambi i gironi le partite hanno delineato nettamente le classifiche.

Al termine della seconda giornata questa la classifica dei due gironi: Gruppo A: Lainate Futsal 6 punti, Ce Sala 5 Montsant 6 punti, Eastern Mediterranean University 0 punti, Team AFF Occitanie Futsal 0 punti. Gruppo B Ticinia Novara 6 punti, Dynamo Moscow 6 punti, Team Ticino Lugano 0 punti, Asd Deejay Novara 0.

Le partite del girone A

Ce Sala 5 Montsant -Eastern Mediterranean University: 5-4. Ce Sala subito in vantaggio 2-0, poi partita in equilibrio fino alla fine (intervallo 3-2). Secondo tempo combattuto con tante opportunità per entrambe le formazioni. Per la squadra spagnola reti di Martinez, Landauro, Garcia, Maqueira e Mique; per gli universitari reti di Zarrin Alireza (doppietta), Yousef Sharf Mahmoud e Akgul Mustafa.

Lainate Futsal- Team AFF Occitanie Futsal: 5-1. A indirizzare subito il match è la formazione lombarda che mette a segno quattro reti solo nel primo tempo. Il ritmo cala leggermente alla ripresa; nel secondo tempo tegola per Lainate: infortunio per il capitano Giuseppe De Feudis. Nel finale gol della bandiera opera del capitano francese. Reti per Lainate:  Spanò, Peluso, Giancotti (doppietta), Volarig. Garrido unico a segno del Team Occitanie.

Le partite del girone B

Team Ticino Lugano – Dynamo Moscow: 2-15. 38 gol messi a rete in due giorni e soltanto 4 subiti, questo in breve il percorso della formazione russa. Seconda partita fotocopia della prima con Lugano a rincorrere senza mai trovare soluzioni positive (0-10 all’intervallo). Senza storia il secondo tempo. Per Lugano reti di Eddassouli e di Terracciano, per Mosca Frolov (doppietta), Khromikh (tripletta), Korolev (doppietta), Sykov (tripletta), Sabantsev, Konstenko (doppietta), Mamulashvili (doppietta).

Ticinia Novara – Asd Deejay Novara: 20-0. Il derby novarese consegna la vittoria netta alla Ticinia Novara che trova la prima rete dopo pochi minuti e conduce fino alla fine, senza “spingere troppo” o alzare particolarmente il ritmo. Qualche buona occasione anche per la Deejay che ci prova, ma senza andare a buon fine, dimostrando però una buona difesa. Reti per Ticinia Licini (6), Velasquez (2), Chilelli (6), Karoouani (doppietta), Montagna (4), Bownan.

Programma venerdì 6 luglio

Per domani, venerdì 6 luglio, in calendario i due scontri al vertice. Di seguito il calendario: alle 14 Eastern Mediterranean University-Team AFF Occitanie Futsal; alle 16 Dynamo Moscow- Ticinia Novara; alle 19 Asd Deejay Novara- Team Ticino Lugano; alle 21 Lainate Futsal-Ce Sala 5 Montsant. Alle 18 evento speciale “Youth cup”: Mezzomerico-Veveri.