Il Las Palmas Milano vince la Supercoppa Italiana contro il Ticinia Novara in una partita emozionante

Di fronte ad una folta cornice di presenti al palazzetto dello sport di Cinisello Balsamo, il Las Palmas C5 Milano ha alzato la Supercoppa Italiana, battendo il Ticinia Novara con il risultato finale di 5 a 4.

Partono forte i ragazzi di mister Checola che passano in vantaggio con la rete di Mendes De Gois ma il Ticinia pareggia subito con Carabellese. Prima della fine del primo tempo allunga nuovamente il Las Palmas, con la rete di Spampinato, ma riequilibra i conti Rocha, dopo pochissimi secondi. Al duplice fischio dell’arbitro il risultato è di 2 a 2.
Ad inizio seconda frazione di gioco rimettono nuovamente la testa davanti i milanesi con Joao Renato Costa ma mister Davide Del Giudice non vuole perdere e Scandaliato pareggia 3 a 3. Costa si scatena definitivamente e realizza due reti di fila (tripletta per lui a fine partita) che portano il Las Palmas sul 5 a 3. Il gol di Carabellese ridà una fiamma di speranza ai suoi compagni ma alla fine sono i ragazzi di Checola ad alzare il trofeo tanto ambito con il punteggio finale di 5 a 4.

Prima della partita si è svolto anche un match amichevole tra i ragazzini dell’US Oratorio San Pio XI, terminato 3 a 2 in favore dell’US Speranza Verdi, grazie alla doppietta di Marcello Boscaro.
Partita amichevole all’insegna del grande divertimento, con i bambini che sono usciti dal parquet di gioco con un sorriso enorme stampato sul volto, aspettando di vedere il grande spettacolo degli adulti, come poi si è verificato.
Inoltre si è esibito il corpo di ballo dell’ASD Progetto Danza Cinisello della Maestra Barbara Zitelli, che ha allietato i presenti nell’intervallo tra le due partite.

I nostri ringraziamenti più sinceri vanno a tutto il comune di Cinisello Balsamo per aver permesso alla nostra federazione la realizzazione di questo stupendo evento, in particolar modo al vice sindaco, nonché assessore allo sport, Luca Ghezzi.
Per concludere dobbiamo dire grazie anche all’Oratorio San Pio XI e all’ASD Progetto Danza Cinisello, oltre che ai giocatori e ai tifosi, i quali hanno fatto sì che questa Supercoppa si trasformasse in un evento veramente meraviglioso.