QUANTE EMOZIONI TRA ITALIA E SVIZZERA!

Non sono mancate le emozioni per i fortunati che lo scorso Venerdì 8 Luglio hanno potuto assistere, al PalAmico di Castelletto sopra Ticino in provincia di Novara, all’Amichevole Internazionale tra Italia e Svizzera.

 

Inizio gara in salita per gli Azzurri che si trovano già in svantaggio al secondo minuto, con una rete subita su calcio di punizione; tuttavia grazie ad uno schema su punizione De Gennaro riesce a riportare la parità tra le due squadre e, pochi minuti dopo, anche a portare per la prima volta la propria l’Italia in vantaggio. Col passare dei minuti l’Italia acquista sempre più fiducia nei suoi mezzi portandosi addirittura sul risultato di: 5 reti a 1 con reti di: Granato su rigore e doppio Caddeo; salvo poi subire una rimonta dei rossocrociati che riusciranno ad agguantare il pareggio al termine del primo tempo, chiudendo la prima frazione di gioco sul punteggio di 6 a 6.

 

Il secondo tempo si riapre con una fase di equilibrio tra le due formazioni che dura per i primi cinque minuti, con il risultato sbloccato da De Gennaro e subito dopo il raddoppio di Karouani che porta l’Italia sul risultato di 8 a 6. Dopo un solo minuto la formazione Svizzera accorcia le distanze con Shala, a cui però risponde prontamente l’Italia con il Gol in scivolata di Vercillo al 7 minuto di gara. Il finale non smette di regalare emozioni, con la Svizzera che approfitta di un calo di lucidità della formazione italiana e riesce ad agguantare il pareggio con le due reti di Mujic Alen e del capocannoniere Cevtkovic.

 

Il risultato finale è quindi di 9 a 9. Nonostante fosse solo un test – match le due squadre non si sono risparmiate e non sono mancate l’emozioni. La partita ha fornito ottime indicazioni al CT Del Giudice, soprattutto in ottica futura avendo dato lo spazio a ben cinque giocatori dell’Under 21 di Arezzi.